La zucca è  un prodotto dal sapore particolarmente dolciastro, che viene spesso utilizzato in abbinamento ad elementi dal sapore molto deciso.  Ma parlare di zucca sarebbe riduttivo:  le tipologie di questo ortaggio sono tante,  tra queste  la Lardaia, tonda o allungata e  la Violina, ideali per le minestre. Ancora, di un colore arancio vivace, la zucca lunga di Napoli; quella allungata e leggermente arrotondata alle estremità, la Trombetta d’Albenga; la Delica utilizzata anche per preparare la pasta.

 

Scegliamo il tipo di zucca più adatto per la nostra ricetta

Ma se è vero che siamo abituati alle preparazioni più tradizionali di questo alimento, dobbiamo anche sapere che una tipologia in particolare trova applicazione nelle preparazioni dolciarie: si tratta della zucca di Castellazzo di Bormida. Così troviamo interessanti  accostamenti con ingredienti che ne smorzano la dolcezza come arance, frutta secca e amaretti: assolutamente da provare la torta con zucca e gocce di cioccolato o le frittelle.

Ricca di vitamine, betacarotene ,minerali e antiossidanti, sarebbe efficace nel contrastare problemi legati al sovrappeso e alle vie urinarie. Ma non è tutto: i semi di zucca hanno diverse proprietà a livello medicamentoso, tra cui alleviare infiammazioni cutanee e combattere la tenia  echinococco.

Ricca di vitamine, betacarotene ,minerali e antiossidanti

Viste allora queste molteplici proprietà non ci resta che scoprire come utilizzarla al meglio per sfruttare tutti i suoi benefici:  si lega molto bene a funghi, salsiccia, pancetta e formaggi.  Una volta lessata possiamo aggiungerla a zuppe e minestroni oppure gratinarla al forno con del formaggio fuso.

La zucca può presenziare anche un buon pranzo domenicale: i tortelli con zucca si prestano molto bene ad accompagnare  diversi condimenti,  da quello al pomodoro ad uno più strutturato a base di gorgonzola e noci. In alternativa provate gli gnocchi di zucca, ottimi con un condimento a base di ricotta.  Molto delicato invece il risotto alla zucca, da insaporire con della salsiccia o pancetta affumicata.

La zucca può presenziare anche un buon pranzo domenicale

Vi piace sperimentare vari tipi di pane? Allora non potete rinunciare ad un morbidissimo pane alla zucca, che, con il suo colore caldo porterà solarità al vostro autunno.