Gli altri alimenti non sono che alimenti, ma il cioccolato è cioccolato(Patrick Skene Catling)

Anche quest’anno Eurochocolate, che si terrà dal 19 al 28 ottobre, si riconferma una delle iniziative più seguite del settore. Un’iniziativa non solo legata al cioccolato, ma anche all’arte. Sì proprio l’arte. Corso Vannucci a Perugia, è stato trasformato in una galleria d’arte a cielo aperto. Un evento più unico che raro, soprattutto se legato a un’altra opera d’arte che è il cioccolato.

Appuntamento imperdibile per gli amanti del cioccolato

Il capoluogo umbro vedrà anche la presentazione di sculture create dal vivo il cui “materiale” è veramente originale: il cioccolato. Ben oltre 10 quintali, in blocchi, saranno lavorati per produrre rappresentazioni artistiche. Queste opere al cioccolato hanno anche un’ispirazione internazionale, gli scultori, infatti, vengono da diversi posti del mondo: dalla Corea del Sud Kim Jae Kyeong, dalla Danimarca Jacobsen Rolf e poi gli italiani Nevio di Marco (Toscano) e Massimo Arzilli (Umbro).

Sculture di cioccolato

Proprio durante la giornata delle sculture si è verificato il massimo picchio di presenza di visitatori e di turisti, con un considerevole aumento anche del traffico cittadino. Questa è la dimostrazione di come le iniziative organizzate con una certa cura e originalità attirano le persone e non lasciano nessuno nell’indifferenza.

Le creazioni degli artisti in gara

Un appuntamento a cui gli amatori del cioccolato devono necessariamente partecipare. “Noccioliamo in tour” è una sorta di apologia alla Nutella, la crema spalmabile che tutti amiamo e che da quaranta anni ci accompagna. Un viaggio sensoriale che ci porta alla riscoperta delle nocciole e di tutti i dolci che nascono da esse.

Cioccolato 2.0

Obiettivo di quest’anno è anche il potenziamento della comunicazione, con iniziative dedicate al mondo 2.0, attraverso le moderne tecnologie e i social network: Facebook, Twitter e foodblogger, saranno i naturali destinatari e andranno a ingrandire la community di Eurochocolate.

Grande successo come tutti gli anni

Molti gli appuntamenti che si sono tenuti e si terranno, dalla possibilità di acquistare oltre 5 mila prodotti da oltre 130 aziende artigiane del settore, al Chocolate show, la più grande e assortita vetrina in cui vengono presentati diversi cioccolati, tutto il centro storico cittadino verrà coinvolto piacevolmente e, perché no, dolcemente.