Anche se l’estate stenta a decollare siamo sicuri che questa ci regalerà un trionfo di colori, tutti vivaci, che ispirano freschissime ricette.La frutta estiva, oltre ad essere piacevole da vedere, fa molto bene al nostro organismo. E’ ricca di vitamine e minerali e possiede preziose proprietà.Ciliegie, fragole, albicocche, pesche…c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ciliegie e nespole hanno effetti diuretici, le pesche invece purificano la pelle, albicocche e prugne hanno effetti lassativi, il melone è inoltre ottimo per chi soffre di anemia in quanto ricco di betacarotene. Questi sono solo alcuni esempi di quanto questi alimenti possano essere alleati della nostra salute.

I frullati molto usati d’estate

Oggi scopriremo come gustarli e valorizzarli in ogni occasione dal momento che possiamo benissimo sfruttare il loro piacevolissimo sapore per sostituirli ai soliti snack, magari non proprio sani che aiutano a smussare l’appetito tra un pasto e l’altro.Per grandi e piccini sono ottimi i frullati. Prepararli è davvero semplice, basta aggiungere alla vostra frutta preferita del latte e frullare il tutto. Potrete gustarli utilizzando una o più varietà di frutta: nel secondo caso è perfetto l’abbinamento fragola e banana, oppure pesca e melone.

E se volessimo invece qualcosa di più goloso? Potremmo preparare un bel gelato, senza necessariamente utilizzare la gelatiera, infatti basta preparare una cremina con tuorli e zucchero e poi incorporarla nella panna montata. Successivamente bisognerà aggiungere a questo composto degli albumi montati a neve. A questa base potrete aggiungere la vostra frutta preferita.

Il dissetante sorbetto al limone

Ottimi anche i sorbetti e le granite. Per chi ama una consistenza più leggera del gelato ma comunque cremosa vanno benissimo i primi. Le granite invece sono molto più granulose. Per la preparazione di un sorbetto alla frutta dovrete armarvi solo di un po’ di pazienza. Dopo aver preparato uno sciroppo di zucchero, lo andrete a mescolare con la frutta che avrete scelto e a incorporare a del succo di limone. Lascerete compattare il tutto inserendolo in freezer per circa un’ora e lo andrete poi a mescolare agli albumi montati a neve. Il tutto dovrà ovviamente essere riposto nuovamente in frigo ed ecco pronto un gustoso dessert! Il sorbetto più popolare è indubbiamente quello al limone ma potrete sfiziarvi a provarne di nuovi: al melone, alla pesca, alla fragola e all’anguria.

Per la granita invece vi basterà frullare la frutta con il succo di limone e inserirla nel freezer per lasciarla solidificare, dopo di che estrarla e frullarla nuovamente. Servirla con foglie di menta conferirà un profumo fresco.

Volete stupire i vostri ospiti durante l’aperitivo? Quello che vi proporremo ora è un cocktail di sicuro successo. Vi occorrerà una bella anguria da cui dovrete ricavarne la polpa cercando di mantenere intatto il rivestimento, che vi servirà per contenere il preparato. Frullerete la polpa, a cui aggiungerete prosecco, zucchero, sciroppo alla fragola e brandy. Ovviamente il tutto dovrà essere servito freddo.

La macedonia di frutta estiva

Invece, per una gustosa macedonia vi suggeriamo di aggiungere del limoncello e della cannella. L’aroma sarà semplicemente unico. Coreografici i taglieri di frutta, che potrete accompagnare a coppe di gelato dai gusti basic come alla panna o alla crema.

Avete mai pensato invece di inserire la frutta estiva tra le portate salate del pranzo e della cena? Classico l’antipasto prosciutto e melone, che potrebbe ispirare anche una veloce insalata di riso, light ma nello stesso tempo completa e nutriente. Per un secondo insolito invece proponiamo l’abbinamento della carne di maiale con le prugne: infatti questo tipo di carne ha un sapore dolciastro che si sposa molto bene a quello della frutta.

Per insalate particolari potreste mixare frutta e verdura. Per esempio sarebbe da provare quella di songino e ciliegie. Queste ultime dovranno essere private del nocciolo e tagliate a metà  sia per praticità che per creare un piacevole effetto cromatico.

Cheesecake di frutta

Ma il vero trionfo della frutta estiva è nella preparazione delle torte: in particolare quella con base di pasta frolla dove vengono adagiate fette coloratissime, ricoperte da uno strato di gelatina. E cosa dire allora della cheesecake? Potrete in questo caso utilizzare la base tradizionale della torta con base di biscotti sbriciolati con sopra uno strato di formaggio fresco e adagiarvi la frutta preferita, creando giochi di colori e dando libero spazio alla vostra creatività.

Insomma, fateci sapere cosa ne pensate delle nostre idee e  scriveteci per parlare di nuove combinazioni